Pazienti e operatori

I passaggi per garantire la sicurezza dei pazienti e degli operatori non riguarda solamente la sterilizzazione, ma a questa vanno aggiunte altre operazioni, tra cui:

Controllo delle apparecchiature periodico da parte di personale qualificato ed incaricato;

Controllo peridico degli impianti;

Protezioni da parte degli operatori nell’esercizio di ogni funzione a rischio all’interno della struttura, (che si trasmette come attività di protezione anche ai pazienti) mediante l’uso di dispositivi individuali “DPI” mascherine, guanti, occhiali protettivi, ecc;

Protezione tramite sistemi dedicati delle apparecchiature usate nelle prestazioni, guaine monouso da applicare a turbine, attacchi cannule aspirasaliva, siringa aria/acqua, ecc. Altri sistemi per proteggere maggiormente da infezioni crociate, oggetti collocati nello studio quali telefono, riunito, ecc.

Protezioni dedicate al tipo di cure da effettuare quali dighe, catenelle, occhiali per paziente, grembiulini paziente.