Ortodonzia linguale ed estetica

Ortodonzia linguale ed estetica

L’ortodonzia linguale

L’ortodonzia linguale consiste in una tecnica che utilizza particolari tipi di bracket metallici posizionati sulla superficie interna dei denti. Tali   bracket presentano alcuni vantaggi: non rirritano le guance e le labbra e soprattutto non sono visibili quindi molto estetici.
I lati negativi consistono nella difficoltà di applicazione dei bracket stessi, in una più lunga durata del trattamento, nei costi più elevati, nelle irritazioni della lingua, nelle interferenze con la fonazione e nelle maggiori difficoltà nel praticare l’igiene orale.

L’ortodonzia estetica

L’ortodonzia estetica utilizza particolari bracket in ceramica che hanno lo stesso colore dei denti e che vengono applicati generalmente nei settori frontali della bocca dei pazienti adulti.
Rispetto ai bracket metallici, però, possono causare l’abrasione dello smalto dei denti in percentuale maggiore e i movimenti dentali ottenuti non sono altrettanto precisi.